Numerosi i miglioramenti apportati alla nuova release Dogwood della piattaforma openEDX, rilasciata ad inizio anno. In questo post esaminiamo i più significativi

Nuove feature nella release Dogwood di openEDX: funzionalità di e-commerce potenziate e miglior supporto per il mobile

Numerosi i miglioramenti apportati alla nuova release Dogwood della piattaforma openEDX, rilasciata ad inizio anno. In questo post esaminiamo i più significativi

E-commerce

openEdx integra adesso un potente motore e-commerce denominato Otto, basato sul robusto framework open source Oscar Ecommerce. Ciò permette di scegliere se i corsi gestiti tramite la piattaforma possono essere fruiti gratuitamente oppure se i discenti devono pagare una fee per uno dei tre diversi tipi di certificazione - Verified, Professional Education o Credit

Open edx - Ecommerce

Il modulo e-commerce è completato da una dashboard che permette di visualizzare le statistiche di acquisto degli utenti, creare coupon, sconti ed offerte sui corsi. Utilizzando le funzionalità in oggetto in maniera combinata con quelle dell’add-on Programs, in fase di implementazione, sarà a breve possibile vendere anche bundle di corsi.

Open edX - Ecommerce - Dashboard

Aggiornamenti per l’App

Fino alla precedente release, con l’app openEDX era possibile solo visualizzare i video dei corsi. La nuova app per iOS, invece, sfrutta al meglio le nuove API di Dogwood, e permette agli utenti di accedere tramite i loro device mobili anche a contenuti HTML come annunci e materiale didattico. Inoltre, gli studenti possono ora completare anche da mobile prove di valutazione, quiz e test. Maggiori informazioni sulla nuova app possono essere reperite consultando la Open edX Learner’s Guide.

Open Edx - App 

Visual Insights & Video Engagement

Il componente Insights di openEDX è stato migliorato, per offrire nuove modalità di consultazione grafica dei dati di utilizzo della piattaforma da parte degli studenti. In particolare, sono disponibili nuove metriche per la misurazione dell’engagement legato ai video distribuiti tramite la piattaforma. L’utente può capire quali video sono in quel momento in visualizzazione da parte degli studenti, qual’è l’eventuale tasso di abbandono nella visione, quali sono le parti di video che vengono osservate in maniera ripetuta, ecc.. Per maggiori informazioni sul video engagement, potete consultare la documentazione ufficiale openEDX.

Open edX - Analytics

Open edX - Analytics

Esami a tempo

Con Dogwood, è adesso possibile per l’utente creare esami e prove di valutazione che hanno un limite temporale per il loro svolgimento. In questo modo, gli studenti dovranno affrontare la prova nel tempo concesso, ferma restando la possibilità per l’utente di assegnare tempo-extra in base a specifiche necessità. Anche in questo caso rimandiamo alla documentazione ufficiale per approfondimenti sulla funzionalità.

Nuovi XBlock

  • Oppia: Oppia.org crea brevi tutorial interattivi denominati  “esplorazioni”. Questi tutorial possono essere integrati come XBlock all’interno del corso

  • Office Mix: Office Mix permette di trasformare presentazioni PowerPoint in lezioni online che, come XBlock, possono essere agevolmente integrate nel corso

Crediti parziali

Gli istruttori e gli autori dei corsi possono adesso configurare per le prove di valutazioni domande che attribuiscono crediti in maniera parziale, nei casi di risposte solo parzialmente corrette, tramite l’utilizzo di appositi campi per la scelta singola o multipla o l’input.

Aggiornamenti Django

Django, il framework sul quale openEDX è basato, è stato aggiornato dalla versione 1.4 a quella 1.8. Il lavoro per l’aggiornamento è stato titanico, ma assicura per il futuro l’adeguato supporto alla piattforma.

Conclusioni

Dogwoood costituisce un altro, importante passo verso la maturità per openEDX. Se sei interessato ad approfondire gli argomenti trattati in questo post, o semplicemente curioso di conoscere openEDX, non esitare a contattarci

Share this on

Share |

On same topics

Commenti

comments powered by Disqus