Arriva Drumbeat, la rullata di Mozilla rilancia il web aperto

Drumbeat è il nuovo progetto di casa Mozilla che libererà i contenuti della rete.

 

Drumbeat è una nuova community globale creata da Mozilla, nata con lo scopo di mantenere il web libero e aperto
 
La community di Drumbeat ha già dato vita a vari progetti e lascia la possibilità di svilupparne altri ai singoli utenti. Lo scopo finale è quello di trovare idee nuove e intelligenti per risolvere problemi e poter costruire un solido open web.
 

I progetti di Drumbeat 

Tutti siamo chiamati a prendere parte a questa community per la liberalizzazione della rete, ciascun utente infatti può agire tramite un'infinità di progetti, di cui è bene citarne alcuni per fare maggior chiarezza, come “Universal Subtitle” - che ha lo scopo di sviluppare un'applicazione che permetta il sottotitolaggio in tempo reale di video e la traduzione degli stessi in varie lingue - o “WebMadeMovies” che si occupa della produzione di video open content.
Ciascun utente può creare un incontro locale nel quale si può discutere su quello che per ognuno è l'open web e trovare nuove idee per la sua creazione e il suo rafforzamento.

Drumbeat Incontro
 

Cosa c'entra l'Open Source?

Open source è la filosofia alla base di tutto questo movimento per la libertà di internet. I software open source - ovvero dotati di apposite licenze d'uso che permettono ai singoli utenti la modifica e la copia del software - rappresentano il massimo livello di libertà nella rete, ed è bene che così rimanga.
Questa è la filosofia seguita dalle oltre 20.000 persone che hanno partecipato alla creazione e allo sviluppo di Firefox, ad oggi uno degli applicativi più usati per la navigazione in rete, un altro vanto di casa Mozilla.
E' vero, questo progetto rappresenta un obiettivo ambizioso per la libertà di internet, ma non per questo irraggiungibile. Drumbeat si focalizza in maniera maggiore dell'open content (contenuti aperti) ossia foto, video e testi liberamente fruibili nella rete; non a caso uno dei progetti, Let's Get Video On Wikipedia, si occupa della creazione di video open content per Wikipedia.
Nei primi cinque mesi del 2010 sono già partiti i principali progetti e la serie di incontri locali sta crescendo in numero, mettendo a disposizione nuovi materiali e coinvolgendo sempre più persone.


 

Mozilla rilancia lo spirito di Wikipedia

Insomma siamo di fronte ad una nuova rivoluzione della rete, avente come fine una maggior libertà e fruibilità dei contenuti per un world wide web sempre più a misura di utente.
E' decisamente stimolante un'iniziativa di questo genere, sono in molti a volerne prendere parte e dare il proprio contributo. L'idea di una libera cultura che verca le frontiere della rete è un bene di inestimabile valore.

Drumbeat Let's get video on Wikipedia 
 
Tutti usufruiscono delle informazioni forniteci da internet, quando infatti non conosciamo una cosa la prima fonte da consultare è ormai
Wikipedia
Wikipedia. Perché allora non occuparsi del miglioramento di questi strumenti? 

 

Share this on

Share |

On same topics

Commenti

comments powered by Disqus