CMS: il portale web
dell’Università di Udine

Il sito web dell’Ateneo è stato rinnovato,
con una attenzione particolare
all’efficacia comunicativa
e alla fruibilità delle informazioni.
L’utilizzo di Plone ha garantito il risultato,
nel segno della continuità
con la precedente versione del portale.

Scopri di più
logo-uniud.jpg

Il Cliente

Nata nel 1978, istituita - unica nel panorama italiano - grazie ad una proposta di legge di iniziativa popolare, l'Università degli Studi di Udine si è rapidamente affermata tra le sedi accademiche di recente istituzione più innovative e complete, a livello nazionale ed internazionale.
Alle tradizionali attività di formazione superiore e ricerca scientifica, l’Ateneo udinese affianca un’intensa attività di trasferimento di tecnologie e conoscenze innovative, ponendosi al servizio della società e del mondo produttivo ed economico.

L’Università di Udine coniuga vocazione all’internazionalizzazione e forte radicamento sul territorio friulano, dove è presente con sedi periferiche a Pordenone e Gorizia.

I numeri di UniUD:

  • 70 corsi di laurea
  • 15.635 iscritti
  • 14 dipartimenti, in 4 poli didattici
  • 19 scuole di specializzazione, 6 master
  • Fonte dati 2014 da UniUD

Cosa ci è stato chiesto

Abbiamo ricevuto la richiesta di supportare, dal punto di vista tecnologico, il processo di progettazione e, quindi, di realizzare il nuovo portale di Ateneo. A questo si è aggiunta la complessità di migrare la precedente versione del CMS all’ultima disponibile, mantenendo i contenuti esistenti fruibili nella nuova veste.

La nuova versione del portale ha un taglio molto comunicativo: si è puntato ad assecondare le richieste di progettazione, senza troppo concedere alle problematiche tecnologiche, nonostante i vincoli di accessibilità e la richiesta di consentire una corretta fruizione dai dispositivi mobili.


Cosa abbiamo utilizzato



Application layer
Plone
less.png
grunt.png
 
 
jQuery.png
css3.png
html5.png

System layer
varnish.png
HAProxy.png
apache.png


Le sfide

SFIDA 1 - richieste dei progettisti

Partendo da un design già approvato, lo abbiamo realizzato senza imporre modifiche. Il risultato finale ha un alto grado di aderenza al design originale, senza compromettere caratteristiche quali semanticità, accessibilità e supporto cross-browser.

psd-to-code.png


migrazione.png




SFIDA 2 - migrazione del vecchio portale

Abbiamo realizzato il nuovo taglio comunicativo senza effettuare modifiche editoriali rispetto all’esistente, limitandoci ad aggiungere o a modificare funzioni, mantenendo una totale compatibilità con i contenuti esistenti.







SFIDA 3 - aumentare le performance

Abbiamo aumentato le performance del sito affinando il codice delle aree critiche, implementando soluzioni sistemistiche adeguate ed utilizzando tecniche di frontend avanzato, che tengono conto di parametri performativi client-side come l’utilizzo di batteria su mobile. L'intervento sistemistico ha anche consentito di limitare sensibilmente le risorse hardware necessarie a garantire il servizio.



speed.png



Chi ci ha lavorato

Team Abstract

Il web è la sua vocazione. È stato per anni un consulente informatico per aziende specializzate nell’uso di Plone, in Abstract fa in modo di agevolare il lavoro del team. Adora i piani ben riusciti.
Maurizio Delmonte
Project Manager
Programma da quando ha avuto il suo primo computer, avvicinandosi al mondo dell’Open Source per modificare e personalizzare al meglio i software utilizzati.
Simone Deponti
Technical Leader
Fin da piccolo pigiava i tasti della sua tastiera e non ha mai smesso di farlo. Si dedica principalmente all’implementazione delle interfacce web e ai codici Javascript e Python.
Luca Pisani
Developer

Cosa abbiamo fatto

Costruzione della skin da mockup

Abbiamo estratto, dal design fornito, i vari componenti, realizzando una serie di componenti modulari che permettono un ampio margine di libertà agli editor e assicurano la consistenza visuale del sito.
Inoltre, abbiamo optato per costruire il design partendo da zero, senza utilizzare framework come Bootstrap che avrebbero imposto delle deviazioni rispetto a quanto fornitoci.
Particolare cura è stata posta nel minimizzare l’HTML generato, mantenendolo pulito e semantico.

mockup_uniud.png

Migrazione di tecnologia e contenuti

Alcune tecnologie di avanguardia sono state introdotte senza intaccare il funzionamento precedente, garantendo una feature parity. Abbiamo dedicato particolare cura ai contenuti esistenti, assicurandoci che potessero essere integrati nel nuovo sito senza richiedere lunghi e costosi adattamenti editoriali.

oldtonew.png

Lavoro di squadra

Lavorando in team con il gruppo di lavoro dell’Università, abbiamo documentato estensivamente tutte le attività svolte, le scelte architetturali e i dettagli implementativi, assicurando una veloce integrazione di nuovi elementi all’interno del team di lavoro anche grazie a rapidi tutorial dedicati alle competenze specifiche.

team.jpg

Guarda gli altri case study.


Cosa possiamo fare per te?

I nostri case study non sono il risultato di una soluzione a pacchetto ma di un metodo che aggiunge valore al software. Guardiamo i progetti da un'altra prospettiva, per questo possiamo aiutarti a migliorarli.

Scopri i nostri servizi